Online users

Bunker II Guerra Mondiale a Pieranica Cr - Enduro Social Club Asd

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Attività > Promozione > Territorio > Provincia di Cremona > Il Cremasco

Bunker II Guerra Mondiale a Pieranica Cr. Alla periferia di Pieranica, rimane e resiste al tempo, un Bunker basamento di un radar tedesco tipo 'Würzburg Riese.

Da www.bunkerarcheo.it un sito per gli appassionati di storia delle fortificazioni.
Un piccolo agglomerato in cemento a forma tronco-piramidale posto in un campo alla periferia di Pieranica: un manufatto
apparentemente insignificante ma in realtà di notevole interesse storico. Si tratta infatti del basamento di un radar
tedesco tipo 'Würzburg Riese'1.
Durante la Seconda Guerra Mondiale il paese – insieme al vicino Torlino Vimercati – divenne sede di acquartieramenti di
truppe tedesche. Al giorno d'oggi non risultano essere sopravvissute altre tracce riferibili a quel momento storico. Alcune
testimonianze riferiscono di tre opere in cemento di tipo imprecisato poste lungo la strada per Azzano Vimercati,
purtroppo demolite alcuni anni fa.

1 Come il predecessore FuMG 39 'Würzburg', il FunkMeßGerät FuMG 65 'Würzburg Riese' (letteralmente, 'Würzburg  
gigante') era un dispositivo radar utilizzato non solo per la scoperta aerea ma anche per la guida dei caccia notturni e per  
la direzione del tiro contraereo. Aveva un'antenna rotante di 7,5m di diametro (360° in orizzontale e 90° in elevazione)  
ed un peso complessivo di circa 15 tonnellate. La sua portata era di circa 70km. In associazione al FuMG 80 'Freya' fu il  
cardine del sistema di difesa 'Himmelbett' ('letto a baldacchino') ideato dal gen. Josef Kammhuber. Entrato in servizio  
nella seconda metà del 1941, complessivamente ne vennero costruiti circa 1,500 esemplari.  

 
Torna ai contenuti | Torna al menu